Insideout10

Insideout10 è una startup di Roma. E’ nata nel Marzo del 2011, è specializzata in tecnologie open, framework semantici e marketing digitale. Relativamente al contesto ha già molta esperienza: nella creazione di open data; nella trasformazione di dataset open in Linked Open Data;  nei progetti di riuso dei dati realizzando connessioni tra reti ed API.
Le tecnologie sono usate per strutturare i contenuti con dati associati: per gli archivi del singolo blogger e per quelli interni alle Organizzazioni. Il fine è metterli in relazione con gli altri archivi pubblicati nelle reti digitali, permettere la ricerca semantica dei contenuti anche secondo relazioni tra concetti chiave, e sviluppare nuove interfacce utente.

Un po’ di storia

Da subito Insideout10 rileva la società Interact Egypt, fondata al Cairo (Egitto) nel 2009.

Il team egiziano gestisce i servizi delle piattaforme mobile delle Telco del Nord Africa. La società oggi ha il nome di Insideout Today e Insideout10 è socio di maggioranza assoluta con l’80% delle quote.
Insideout10 inizia le proprie attività continuando le relazioni professionali avute con Grandi clienti Istituzionali, e privati come Enel, e grazie anche al know how acquisito dal team a seguito di 4 programmi di ricerca portati a termine con successo, dal 2000 al 2004, tre con oggetto la semantica applicata ai CMS, viene coinvolta dal CNR di Roma a partecipare al progetto di ricerca europeo IKS. Esperienza interessante che ha fatto nascere un primo prodotto proprietario interamente nuovo: WordLift.
Nel 2015 a seguito di un programma di innovazione di prodotto è stata pubblicata la versione 3.0.

WordLift permette l’arricchimento semantico e la conseguente ricercabilità dei contenuti agli utenti della piattaforma di CMS WordPress nelle lingue più diffuse a livello mondiale: Inglese, Cinese, Russo, Portoghese, Spagnolo, Tedesco, Italiano, Arabo.

Al termine del programma di ricerca, in seguito ad una proposta progettuale di Spin Off dei cofondatori di Insideout10, viene creato ad Aprile del 2013 uno Spin Off con il Salzburg Research Institute. Di questa startup insideout10 possiede la maggioranza relativa. Redlink ha come primo obiettivo industrializzare la piattaforma risultato del programma di ricerca. Si tratta di un framework semantico open basato sulla relazione di tre piattaforme: due facilitano la costruzione di dataset in qualità da essere parte del mondo Linked Open Data, e uno è un motore di ricerca semantico.

Oggi la piattaforma è pubblicata come framework applicativo ed eroga servizi in cloud.