Douglas Hofstadter

Douglas Richard Hofstadter (New York, 15 febbraio 1945) è un accademico, filosofo e divulgatore scientifico statunitense. La sua più nota operaGödel, Escher, Bach: un’eterna ghirlanda brillante (pubblicata nel 1979 e vincitrice nel 1980 del Premio Pulitzer per la saggistica e del National Book Award) ha spinto numerosi studenti a dedicarsi all’intelligenza artificiale e allo studio della logica nell’ambito della comprensione del cervello umano, in particolare nell’ambito della separabilità delle funzioni simboliche superiori rispetto al loro sostrato fisico.

Quest’opera, che ha reso Hofstadter un “guru” della divulgazione scientifica, contiene inoltre notevoli risvolti filosofici, apprezzati a livello mondiale.

Hofstadter, si laureò in matematica all’Università di Stanford e conseguì il Ph.D. in fisica nel 1975 presso l’Università dell’Oregon. Ha insegnato informatica all’Università dell’Indiana di Bloomington e al laboratorio di Intelligenza Artificiale del Massachusetts Institute of Technology (MIT).